Salute, Dieta e Relazioni Sociali

Salute, Dieta e Relazioni Sociali

Ieri sono stato invitato ad un evento vegetariano ( salute e dieta ) dove, dopo un’introduzione alla medicina tradizionale cinese, si discuteva della preparazione degli alimenti in una dieta vegetariana.

Devo dire che al di la della mia posizione sulla dieta vegetariana ( voi tutti già conoscete bene quello che penso a riguardo trovandomi allineato a quanto proposto nella biologia evolutiva ), è sempre apprezzabile vedere quanta cura e attenzione queste persone metano in quello che fanno.

Inoltre riscontro sempre un grosso senso di appartenenza di gruppo tra i frequentatori di questi eventi.

La ricerca sulla longevità umana sembra convergere sul fatto che più che la scelta di una specifica filosofia alimentare sia l’ambiente dove viviamo ad incidere positivamente o negativamente sulla nostra salute e quindi sulla lunghezza della nostra vita.

Per ambiente si intende:

1) qualità delle relazioni con gli altri

2) sensazione di essere utili

3) appagamento personale

4) felicità percepita

5) dare un senso alla propria vita ( forse il punto più importante )

Ognuno dei punti della lista sappiamo incidere positivamente sui nostri livelli di Stress ( cortisone, sistema adrenergico e cronica attivazione del sistema nervoso autonomo: simpatico ) e quindi indirettamente sulla funzionalità del nostro sistema immunitario ( uno dei principali cofattori nell’invecchiamento nella nostra specie ).

Data quindi per scontata l’eliminazione dei prodotti derivati dall’industria del cibo ( raffinati o lavorati ), in quanto universalmente definiti come principale causa di malattia, ed il ritorno ad uso di alimenti naturali: frutta, verdura e cereali, nel caso vegetariano e, frutta, verdura, carne, pesce, uova, frutta oleosa, nel caso dei Paleo Friendly, siete concordi nell’attribuire all’ambiente circostante, in particolar modo alle relazioni sociali, un peso così grande sulla nostra salute?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *