Persone da ringraziare

Persone da ringraziare

Stamattina vorrei unirmi all’iniziativa di alcuni giorni fa portata avanti da Luca Zilli che consisteva nel ringraziare pubblicamente alcune delle figure che nel settore del Bodybuilding italiano più hanno contribuito alla sua formazione e/o aggiornamento.

L’iniziativa è stata subito seguita dall’amico e collega Alessandro De Vettor, come potevo non associarmi anche io?

Viviamo in una società complessa in cui l’interazione con gli altri è condizione Sine qua non alla crescita soggettiva e oggettiva di ognuno di noi, ringraziare quindi chi contribuisce o ha contribuito maggiormente a quello che siamo mi sembra non solo una cortesia, ma quasi un obbligo.

Esistono comunque figure che più si distinguono sia tecnicamente che umanamente e, come ha fatto giustamente Luca, meritano di essere citate e ringraziate.

Nel mio caso, oltre al mio maestro Mike Mentzer, ci sono alcuni tecnici e campioni che sicuramente in questi anni hanno influenzato positivamente il mio pensiero, ne approfitto quindi per ringraziarli pubblicamente in questo Post:

1) Luca Zilli per la sua grande competenza Biomeccanica e la sua eccezionale cura del particolare

2) Alessandro De Vettor, guru assoluto della Biotipizzazione ed unica figura del Bodybuilding italiano capace di far affluire “sciami” di donne ad ogni suo corso ( dovresti fare un seminario su questo caro Ale…ahhahah )

3) Il dottor Lorenzo Vieri, mio braccio destro ed amico che con la sua acutezza e chiarezza mentale più di una volta mi ha costretto a guardare un problema da un diverso punto di vista

4) Gianluca Geink Mazzolini, il mio braccio sinistro, che ringrazio per ricordarmi sempre da dove vengo attraverso la sua inossidabile voglia di agonismo

5) Piero Nocerino, i suoi post ne definiscono la sagacia, la competenza e l’apertura mentale che, più di una volta, mi ha costretto ad andare a rivedere concetti e studi che ormai davo per scontati e acquisiti rimettendoli in discussione

Direi che il sentimentalismo per oggi possa bastare…!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *