Dieta Fasica e vegetarianismo

Dieta Fasica e vegetarianismo

Devo dire che sempre più gente arriva nel mio studio dichiarandosi vegetariana e chiedendomi se è possibile usare la Dieta Fasica in modalità vegetariana.
Prima di tutto una riflessione, la maggior parte di questi “vegetariani” semplicemente ha eliminato tutte le fonti proteiche mantenendo come base della propria alimentazione i cereali ( pane, pasta e riso ) con qualche contorno di verdura e frutta.

La maggior parte di queste persone sono in sovrappeso ed edematosi, alcuni hanno anche problemi cognitivi ( fanno fatica a concentrarsi e ad acquisire nuove informazioni ) nonostante siano relativamente giovani ( nessuno supera i 50 anni ).

Quando parliamo di vegetarianismo dovremmo parlare di alte quote giornaliere di frutta e verdura, a mio parere un uomo sano che faccia attività fisica non può mangiare meno di 5/6 Kg di questi alimenti al giorno e tra i 4/5 Kg per una donna, e, anche così, si rischiano nel tempo gravi carenze di Vit. B12 e D3, con tutti gli annessi che queste carenze si portano dietro.

Nonostante io sconsigli un’alimentazione vegetariana ( per tutti i motivi che ho spiegato nei miei tanti articoli e seminari ), una volta messo in guardia l’utente sui potenziali problemi derivanti a lungo termine dall’uso continuativo di questo tipo di approccio alimentare, rispondo di si.

Negli ultimi 4 mesi ho seguito una decina di vegetariani riadattando la Dieta Fasica alle loro esigenze sperimentando sempre ottimi risultati.

Il problema della quota proteica giornaliera ( soprattutto durante la Fase di Ricarica e in quella di Scarica ) l’ho risolto adottando fonti proteiche vegetali ( proteine della Soia e dei Piselli ), mentre come carboidrati ad Alto Indice glicemico ho usato riso basmati, patate dolci, barbabietole e zucca.

Direi quindi che fino ad ora la sperimentazione è stata positiva e ad oggi mi permette di affermare che sia possibile usare la Dieta Fasica anche nel vegetarianismo con ottimi successi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *