Criminalità e leggi

Criminalità e leggi

Come non poter commentare i fatti di Colonia di questi giorni come un’ascesa della criminalità.

Come sempre vorrei affrontare il problema da un punto di vista un po’ meno consueto di quello Main Stream servendomi di un esempio.
Se prendessi un leone in Africa e lo liberassi in una grande città è probabile che, soprattutto se affamato, questo attacchi qualcuno ferendolo gravemente o addirittura uccidendolo.

Il leone non è neppure consapevole di aver fatto qualcosa di sbagliato, lui ha assecondato solamente la sua natura, aveva fame e ha cercato di sfamarsi.
Ora vi chiedo, la colpa di quanto successo è da attribuire al leone o a me che l’ho liberato in una città?

Il leone fa semplicemente il leone, il vero CRIMINALE è chi crea la situazione per cui il leone segua la sua natura al di fuori del suo ambiente.

Aspettarsi poi che chi ha creato il problema lo risolva pure non è semplice ingenuità, ma vera e propria stupidità ( per non dire connivenza ).

Ora, a voi decidere chi è il leone nei fatti di Colonia e chi ha portato il leone ( o ha fatto entrare il leone ) e, sempre a voi, trarne le dovute conseguenze.

Tanto vi dovevo

Buon fine settimana a tutti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *